Piede diabetico Venezia Padova Treviso

Piede diabetico

Piede diabetico

Il piede diabetico rappresenta una delle più pericolose complicazioni e conseguenze del diabete mellito, che causa alterazioni al piede e alla caviglia, e sono determinate da:

  • - Neuropatia (piede diabetico neuropatico) in cui gli alterati livelli di glucosio nel sangue sul nervo provocano un danno neurologico che si manifesta con formicolii, crampi, scompensi dell’andatura e alterazione della sensibilità (incapacità di percepire dolore, caldo e freddo). Una delle conseguenze è che il paziente che si ferisce tende a non accorgersene, continuando a camminare e provocando un peggioramento della ferita che può trasformarsi in ulcere sanguinanti, infezioni e cancrena. Il quadro clinico si può aggravare a causa di utilizzo di calzature inadeguate o dal camminare a piedi nudi, con le calze o in pantofole con suola sottile, sia a casa che fuori.
  • - Arteriopatia (piede neuroischemico) è causato da un deficit vascolare arterioso; il paziente è soggetto ad una riduzione del flusso di sangue al piede, causato dall’alterazione dei vasi sanguigni degli arti inferiori che, in questo modo, diventa ischemico e più soggetto allo sviluppo di necrosi e cancrena.

In entrambi i casi la malattia diagnostica potrebbe portare all’ amputazione degli arti malati che per il 40–70% coinvolgono il piede.

Non solo. La sindrome del piede diabetico è considerata inoltre un marker molto potente di malattia cardiovascolare e quindi ha complicanze anche su cuore e cervello.

All’origine del piede diabetico, c’è il diabete, una patologia cronica metabolica causata da:

  • - fattori ereditari;
  • - fattori ambientali;
  • - obesità provocata da abitudini e stili di vita scorretti;
  • - aumento dell’età della popolazione;
  • - poca prevenzione e mancato controllo dei valori glicemici e dei fattori di rischio cardiovascolare (colesterolo, ipertensione).

Piede Reumatico

Si possono individuare dei sintomi iniziali tra cui: la temperatura del piede notevolmente aumentata, mancanza di sensibilità, bolle, tagli, graffi, ulcere, formicolii soprattutto notturni, sensazioni di punture di spillo anche alle gambe. Inoltre, la pelle degli arti interiori risulta più fredda al tatto e pallida alla vista, la fisionomia del piede è deforme nella zona plantare e di appoggio. Quando ciò avviene, anche la deambulazione è scorretta.

La prevenzione è fondamentale e l’obiettivo della comunità scientifica oggi è il salvataggio dell’arto malato che è possibile per il 90-95% dei pazienti; Il programma di prevenzione del piede diabetico prevede:

  • - controlli regolari con relativi esami del sangue;
  • - identificazione del piede a rischio;
  • - educazione dei pazienti e dei familiari;
  • - trattamento delle lesioni pre -ulcerative;
  • - calzature adeguate.
Le persone affette da diabete dovrebbero imparare a riconoscere i potenziali problemi del piede ed essere consapevoli dei passi da compiere quando necessario.

La nostra Azienda realizza calzature ortopediche personalizzate sulla base della patologia manifesta. Le calzature sono ausili ortopedici per la prevenzione e la conservazione dello stato di salute del piede.

Altri servizi
Supporti lombari
Traumi muscolari, articolari, lombalgie e dolori meccanici da attività sportiva.

Medisan sas Medisan sas Medisan sas
Prenota un appuntamento

Informativa privacy
Compilando ed inviando questo modulo si autorizza la Medisan S.a.s. a trattare i dati immessi nel proprio elenco clienti per finalità di marketing tramite l'invio di materiale informativo, pubblicitario o promozionale. I dati sono conservati e trattati secondo le disposizioni del regolamento UE 2016/679 e in ogni momento si potrà avere accesso ai propri dati, chiederne la modifica o la cancellazione, oppure opporsi al loro utilizzo scrivendoci.



Accetto

Non accetto

Accettando si dichiara di aver preso visione dell'informativa completa




©2016 - Medialine Group srl